27 febbraio 2006

Alessandria è una donna misteriosa




Alessandria è una donna misteriosa, che ama svelarsi e non svestirsi velocemente. Ama indossare abiti diversi per mille giorni diversi. Una donna che, come accade nelle storie d’amore che affrontano il tempo e la scontatezza degli eventi, gioca a stupire l’occhio che è capace di guardarla.
Il bello è nei suoi scorci di un corpo che non ti aspetti, non nell’ammiccante invadenza di chi vuole a tutti i costi ostentare. Se riesci, per caso o semplicemente perché lo hai voluto, ad avvicinare il suo sguardo, i suoi occhi diventano improvvisamente ipnotici. Una sensazione che dura poco; ma senti già che è nata un’attrazione.
Se senti il suo respiro nel ventre della pietra, se ti fai sfiorare dalle sue mani, se ti accorgi di un profumo che non sentivi da tempo, allora da questo momento sarai tu a cercarla. E ti renderai conto che non è poi così difficile ritrovarla, mentre ti sorprende magari all’angolo di una via, nella luce fioca di un lampione, nel cortile più nascosto o nel suono delle sue mille voci.
La abbandoni, le dici che non la vorrai più vedere. Ma la porterai sempre con te, stanne pur certo, e sono poche le persone che hanno fatto a meno di tornare da lei, anche solo per un veloce saluto.
Alessandria.

6 commenti:

Cris ha detto...

ecco e' colpa vostra, gia' sono nostalgica, e poi voi mi presentate sto post.. sono gia' 4 mesi che non torno.. e prima di luglio non se ne parla.. adesso vi tocca continuare per saziare la mia voglia di Alessandria.

Mr.mumble ha detto...

Lo zanna fa vibrare i baffi a tutti i gatti nostalgici lontano da Alessandria!!!Puoi dirlo forte!!!...sono nostalgico anche io che abito sul confine con casalbagliano!?:)

zanna ha detto...

Nostalgia canaglia...per Cri: Alessandria a luglio ha un fascino particolare...per Mumble: casalbagliano è...una foglia del grande albero!

mr.mumble ha detto...

lacrimo copiosamente!!!...
e sulla mia guancia brilla
gocce di clorofilla!

Cris ha detto...

grazie Zanna.. apprezzero' molto il fascino appiccicoso, umido, quasi languido dell'Alessandria di luglio ... ma che ci posso fare se ogni tanto mi manca l'abbraccio misterioso e silente della nebbia dell'inverno in citta'? grazie per i vostri post!! :)

Anonimo ha detto...

zanna?